Lingua 

Aggiornamenti  | Medjugorje  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Video  | Galleria | Mappa del Sito  | Sulle[EN]  | Registro degli Ospiti

www.medjugorje.ws » Text version » Articoli i Notizie » L'Adorazione di Medjugorje a Voivodina

L'Adorazione di Medjugorje a Voivodina

Other languages: English, Čeština, Deutsch, Hrvatski, Italiano

Nella parrocchia rurale, di lingua ungherese, di San Pietro e Paolo, nella città di Male Pijace in Voivodina (Serbia), vivono circa 2000 abitanti. Nella loro chiesa, ogni giovedì, hanno l'Adorazione del Santissimo Sacramento. Ascoltano le meditazioni dalla chiesa di Medjugorje grazie a "Radio Maria" di Novi Sad, che ritrasmette Radio "MIR" Medjugorje. Se a Medjugorje non c'è traduzione in lingua ungherese, viene fatta in studio a Novi Sad.

Fra József Széll, parroco della parrocchia, è venuto a Medjugorje in pellegrinaggio insieme ai suoi parrocchiani nel mese di ottobre del 2006 e ci ha detto come, nella sua parrocchia, stanno pregando per pace.

„Negli anni '90, quando è iniziata la guerra nell'ex-Iugoslavia, la nostra diocesi ha deciso di pregare per la pace ogni giovedì prima della Messa. Ho deciso, insieme ai miei parrocchiani, di fare un'ora di Adorazione ogni giovedì prima della Messa. Il 25 marzo del 1999, di notte, quando la NATO ha cominciato a bombardare la Serbia, il nostro Santo Padre Giovanni Paolo II ha chiesto al mondo di pregare per noi e per la pace nel nostro paese. Ci siamo resi conto allora che se tutti i cristiani erano stati invitati a pregare per la nostra libertà, noi dovevamo pregare ancora di più. Ho annunciato allora ai miei parrocchiani che ogni giorno, prima della Messa, avremmo fatto un'ora di Adorazione. Accettarono. L'abbiamo fatta fino alla fine del bombardamento, in luglio. All'inizio eravamo 10 o 20. Tuttavia, poichè le scuole erano chiuse a causa dei bombardamenti ed i bambini non avevano le classi, ma venivano per il catechismo, un giorno decisero da soli di venire a gruppi per l'Adorazione. Fu una gioia grande per noi, perché la presenza dei bambini ci diede una resistenza ancor maggiore per perseverare.

Quando i bombardamenti finirono, decidemmo di continuare a pregare per la pace il giovedì, pregando il rosario prima della Messa. Durante il giubileo del 2000, abbiamo avuto ancora un'ora di Adorazione ogni giovedì prima della Messa. Nel 2003, Papa Giovanni Paolo II invitò ancora i cristiani a pregare per la pace, a causa della situazione nel Medio Oriente. Da allora, nella nostra parrocchia, facemmo ancora l'Adorazione il giovedì. L'anno scorso, anno dell'Eucaristia, abbiamo celebrato l'Adorazione ogni giovedì.

Nel mese di agosto del 2005, noi che viviamo vicino a Subotica abbiamo sentito che, attraverso "Radio Maria", potevamo seguire - ogni giovedì – l'Adorazione dalla chiesa di San Giacomo a Medjugorje. Il nostri catechisti ed io abbiamo deciso allora – malgrado il fatto che avevamo l'Adorazione con i fedeli prima della Messa del giovedì – di consacrare quest'ora a Gesù, uniti ai fedeli ed ai pellegrini di Medjugorje. Parecchie settimane più tardi, abbiamo proposto a tutti i parrocchiani di riunirci il giovedì dalle 20 alle 21 (dalle 19 alle 20 in inverno) ed essi hanno accettato, e facciamo così ogni settimana per la gloria di Dio, in onore della Madre di Dio e per la salvezza delle anime – possa la pace regnare in tutti i cuori. Se non c'è traduzione a Medjugorje, la traduzione - grazie a Teresa che lo sta facendo con amore grande – arriva da "Radio Maria" che trasmette l'Adorazione.

Oltre il giovedì, abbiamo l'Adorazione ogni primo sabato del mese, per il perdono dei peccati del mondo.

 


 

PC version: Questa pagina | Medjugorje | Apparizioni  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Galleria[EN]  | Medjugorje Videos[EN]